Menu

Leggi & sentenze

Lo Spazio Neutro collabora con i servizi che hanno in carico il minore offrendo agli operatori tutte quelle informazioni utili a comprendere lo stato emotivo per consentirgli una continuità relazionale. E un intervento professionale con carattere di temporaneità nell ambito della più globale presa in carico della situazione familiare, saldamente ancorato ad una progettualità individualizzata elaborata sul caso. L azione sottesa all intervento consiste nel concorso alla tutela dell esercizio del diritto di visita e di relazione, a seguito di provvedimenti quali: La Corte Europea ha più volte ribadito che il figlio ed il genitore non affidatario hanno il diritto di mantenere e sviluppare i rapporti di fatto anche dopo la rottura dell unione tra i genitori La Legge sancisce dunque il diritto di costruire, ricostruire, mantenere i legami tra i figli ed i loro genitori, per quanto possibile. Il Servizio di Spazio Neutro rappresenta un opportunità per raccogliere elementi osservativi diretti riguardanti le modalità della relazione tra genitori e figli. L analisi dei comportamenti, degli atteggiamenti e della comunicazione inter-personale contribuisce alla costruzione di un quadro conoscitivo per quanto possibile analitico ed esauriente. I destinatari del progetto Spazio Neutro sono: La protezione è incontri di spazio neutro esclusivo interesse del minore e viene esercitata mediante la presenza di un operatore durante il tempo di visita in uno spazio adeguato. Il incontri di spazio neutro dell operatore, in relazione alle diverse situazioni familiari, assolve a funzioni di: La Metodologia del Progetto Spazio Neutro prevede pertanto: Procedura di intervento e Fasi progettuali. Spazio previsto Procedura d intervento e Fasi progettuali a. Accesso al Servizio La presa in carico da parte del Servizio di Spazio Neutro avviene attraverso l invio da parte dei Servizi Sociali territoriali attraverso una scheda di accoglienza appositamente fornita. All invio di tale scheda seguirà un incontro di presentazione del caso.

Incontri di spazio neutro Spazio neutro: modalità di attivazione

La durata mantiene comunque un carattere di flessibilità in funzione delle condizioni di partenza delle risorse della famiglia e degli obiettivi realisticamente raggiungibili e sempre più chiarificabili nel corso del lavoro. Viene quindi considerato un nuovo punto di partenza per riallacciare relazioni o per migliorare quelle già in essere. Il Servizio prevede una durata massima di due anni. Realizzazione incontri presso Spazio Neutro Definizione con il minore di norme, regole e richieste al genitore. Incontro con il Servizio inviante Verrà concordato un incontro di approfondimento ed analisi tra il servizio territoriale, l operatore referente ed il coordinatore del servizio di Spazio Neutro. In questo incontro oltre a comprendere meglio la situazione, è importante definire un ipotesi di intervento: Colloqui di conoscenza e ambientamento del minore: Gestione economica Il Servizio è finanziato con i fondi del Piano di Zona distrettuale. È generalmente composto da tre vani: Privacy policy Cookie policy Condizioni d'uso Tel.

Incontri di spazio neutro

l’operatore referente ed il coordinatore del servizio di Spazio Neutro. In questo incontro oltre a comprendere meglio la situazione, è importante definire un’ipotesi di intervento: obiettivi, frequenza incontri, modalità di avvio, ipotesi de calendario (compresi colloqui preliminari, di conoscenza, di restituzione). c. Lavoro in Equipe. Il Servizio di Spazio Neutro si configura come uno spazio volto a facilitare la relazione figli-genitori e garantire incontri protetti guidati da un operatore che ha la funzione di accompagnare gli incontri bambini-genitori per assicurare che vengano mantenute “relazioni personali e contatti diretti in modo regolare con entrambi i genitori, salvo quando ciò è contrario al maggior interesse. “Spazio per incontri mediati in luogo neutro”. Riferimenti Legislativi. La cornice giuridica da cui il presente progetto trae origine e su cui trova fondamento è, prima di tutto l'art. 1 della L.N. /83 che sancisce il diritto del minore ad essere allevato ed accudito nella propria famiglia e la L.N. /97 "Disposizioni per la. Spazio Neutro si propone, pertanto, come un contenitore qualificato alla gestione degli incontri tra bambini e genitori: un luogo neutrale, uno spazio ed un tempo intermedi, estranei al conflitto, la cornice di una opportunità più che di una prescrizione.

Incontri di spazio neutro